VII Passeggiata Antidegrado: Via dei Pettinari

lunedì 4 gennaio 2010


Via dei Pettinari è una delle strade più degradate del centro storico di Roma. Non a caso è la strada che congiunge i due luoghi simbolo della movida romana, Trastevere e Campo de' Fiori. Logico pensare che una strada con caratteristiche simili sia soggetta ad ogni possibile forma di vandalismo. La passeggiata antidegrado di dicembre si è svolta qui, in Via dei Pettinari e nei vicoli limitrofi. Le foto documentano l'incredibile stato di degrado della strada. Ogni palazzo, ogni saracinesca, ogni vetrina è ricoperta dai graffiti, non c'è niente che sfugga alla furia dei barbari vandalizzatori. E anche i muri ripitturati di fresco hanno sopra decine e decine di tag. Il nostro intervento si è limitato a una serie di foto denuncia scattate negli angoletti più "caratteristici", nella defissione di una decina di avvisi di vendesi e di una quarantina di volantini, tra cui alcune nostre "vecchie conoscenze", e la raccolta di una manciata di bottiglie abbandonate. Inutile dire che la zona meriterebbe un intervento di pulizia ben più massiccio. La situazione è realmente indescrivibile, in certi angoletti per ristabilire un po' d'ordine servirebbe l'esercito. Intanto sono aperte le votazioni per la prossima passegiata antidegrado. Invito tutti coloro che esprimono il loro voto a partecipare attivamente alla passeggiata. Noi speriamo che la nostra ondata positiva possa espandersi e fare proseliti e che il 2010 sia l'anno buono per cominciare a cambiare veramente qualcosa. Questo mese ne vedremo delle belle.

6 commenti:

Les ha detto...

Chi non capisce che significa "degrado urbano" faccia la seguente passeggiata:
Piazza Trilussa, Ponte Sisto, Via dei Pettinari.
Siamo nelle zone pregiate del centro di Roma.
Viste le foto?
Non c'è dubbio, Roma è la Capitale più degradata d'Europa.

Antonio ha detto...

Allucinante!! Non ho parole per esprimere tutto il mio disgusto davanti a queste scene, neanche il circolo del PD viene salvato...Qualcuno dica al vostro sindaco che non è possibile ridurre cosi una strada, addirittura del centro storico....quanta tristezza queste immagini....:( cosi si perde tutta quella magia delle strade antiche...è assurdo che nel 2010 l'Italia (visto che non solo Roma è messa cosi) è ridotta in sto modoooooooooo!!!!!!! cavolo. Piena solidarietà a voi che girate per quelle infernali strade. Io non riuscirei a sopportare la vista di tutto quello schifo.

Les ha detto...

Antonio, la maggior parte dei quartieri è così.
Ti rendi conto?
Roma è il simbolo della bellezza dell'Italia.
Il mondo della politica e dello spettacolo italiani rilascia dichiarazioni d'amore per Roma e tutti i vip si vantano di vivere nella città più bella del mondo.
Purtroppo la Roma reale è una cosa inguardabile.
Ma senza il "Degrado Totale" che imperversa, questa città sarebbe veramente bellissima.
Immaginiamo adesso che Roma si trovi in Francia o in Germania:
sarebbe la città più bella d'Europa.
Invece la mancanza totale di pulizia, arredo urbano, verde curato, segnaletica stradale, pulizia dei muri fa di Roma la capitale più sporca e disordinata d'Europa.

Les ha detto...

Nuovo numero della rivista dell'azienda romana per l'ambiente.
Allucinante il paragone miserabile con il decoro urbano di Mosca (stanno meglio loro) e misteriosa l'intervista all'assessore De Lillo.
Dice che le potature hanno migliorato la visibilità sulle strade ma i cartelloni spuntano a decine sui guardrail, tutti abusivi!
-
http://www.amaroma.it/index.php?option=com_flippingbook&Itemid=157&book_id=6

daniele ha detto...

de lillo si dovrebbe vergognare!
ne avesse fatta una buona. Propongo di concentrarci prepotentemente su queste vie nelle prossime passeggiate, e cercare il piu possibile di sistemarle.

Les ha detto...

Ennesimo annuncio di Alemanno, speriamo sia la volta buona.
-
http://roma.repubblica.it/dettaglio/rifiuti-stop-di-alemanno-al-degrado:-presto-ordinanze-contro-chi-sporca/1821447

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO