La vera Roma è ben diversa

giovedì 24 dicembre 2009
"Queste vacanze di Natale siate italiani". E' questa la frase di lancio di Nine, il nuovo musical del regista Rob Marshall ambientato a Roma. In uscita la settimana di Natale negli States Nine è la trasposizione cinematografica del musical di Broadway ispirato al capolavoro di Fellini "8 ½" e si avvale di un cast stellare con le dive Nicole Kidman, Penélope Cruz, Marion Cotillard, Kate Hudson e la mitica Sophia Loren. La trama è la stessa del film di Federico Fellini, un viaggio interiore nella crisi esistenziale di un regista in crisi creativa che ripensa alle donne della sua vita tra cui la moglie, l’amante e la star femminile del suo ultimo film. Da noi uscirà a Gennaio, speriamo sia divertente e abbia delle belle musiche. Intanto appuntiamo sul taccuino un altro film di Hollywood ambientato a Roma (dopo Angels & Demons) che pubblicizza le sue bellezze artistiche: la commedia When in Rome, di prossima uscita. Ma com'è la vera Roma tante volte fantasticata nei film americani? Marcisce nel degrado, incurante del suo declino. Gli spazi che all’estero sono ben tenuti da noi sono sporchi e decadenti: giardini-discarica, stazioni della metro vandalizzate, scritte, affissioni. Tutti i luoghi per cui Roma è famosa nel mondo sono trattati con indifferenza. I monumenti e le piazze storiche sono oscurate dalle macchine, dalla monnezza, dalle bancarelle, dai writers. La vera Roma è una delusione. Speriamo che l’anno che verrà sia quello della lotta al degrado per restituire a Roma la sua vera bellezza.

Articolo: LES - Foto: GOOGLE

3 commenti:

kenpachi1 ha detto...

Ragazzi, auguri di Buon Natale!

Riprendiamoci Roma ha detto...

Auguri kenpachi!

Antonio ha detto...

Ho paura che la stragrande maggioranza della gente, romani e non, ormai si stiano abituando alle scritte sui muri, ai pali addobbati di pubblicità, all'arredo urbano malmesso etc etc....ma si perchè tanto non da nessun problema....si vive lo stesso........ci son problemi più importanti a cui pensare....
Questo è quello che noto.
Un esempio....Il campanile della Cattedrale di Ferrara è quotidianamente utilizzato come spazio di raccolta cartoni....arrivano a fare delle piramidi di cartoni....appoggiati al campanile....questa cosa è diventata normalissima, per me è assurda, totale mancanza di rispetto verso la nostra città.

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO