Perdite d'acqua, degrado, monnezza

lunedì 28 settembre 2009


Non sono solo i graffiti a deturpare i muraglioni e le banchine dei Lungoteveri. Alvaro de Alvariis ci segnala via email (con tanto di foto esplicative) la situazione di indicibile degrado in cui versa la "passeggiata" lungo il biondo Tevere. Le foto sono state scattate a Ponte Principe Amedeo di Savoia, Ponte Mazzini e Lungotevere Tor di Nona, in pieno centro storico. Nelle prime foto potete notare delle evidenti perdite d'acqua che colano giù lungo i muraglioni, fino ad arrivare alle banchine. Alvaro ha segnalato il problema al Comune, e avrebbe voluto segnalarlo anche all'ACEA, se non fosse per il fatto che quest'ultima (siamo nel 2009) non ha un indirizzo email reperibile sul proprio sito web. O almeno, se ce l'ha noi non lo abbiamo trovato. Nelle ultime foto potete notare una vera e propria discarica a cielo aperto. Ci troviamo sul Lungotevere Tor di Nona, in prossimità del monumento che ricorda il Teatro Apollo demolito nel 1889 in occasione della realizzazione dei muraglioni. Praticamente davanti al Palazzaccio, a meno di 100 metri da Castel Sant'Angelo. Una situazione di degrado difficile da descrivere a parole e nessuno interviene a porvi rimedio. Raccontatelo a un turista straniero, a un quotidiano americano, alla BBC, che proprio davanti a Castel Sant'Angelo, si trova una discarica a cielo aperto di rifiuti. Il clamore internazionale è forse l'unico modo per provare a smuovere qualcosa in una città che, semplicemente, se ne frega del degrado urbano in cui vive. Nel ringraziare Alvaro per la segnalazione vi invitiamo a visitare il suo album di fotografie su Roma.

4 commenti:

theDRaKKaR ha detto...

la e-mail forse acea non la pubblica, ma su internet i suoi dipendenti sono molto attivi.....

intanto c'è questo
info@aceaspa.it

e poi ecco gli utenti che su internet hanno lasciato la loro traccia.. magari uno di questi può indirizzarci alla giusta e-mail...

s.cecili@aceaspa.it
p.carlino@aceaspa.it
c.alaimo@aceaspa.it
angelo.felici@aceaspa.it
u.perroni@aceaspa.it
f.filoni@aceaspa.it
f.longobardo@aceaspa.it
r.orlandi@aceaspa.it
c.puliti@aceaspa.it
c.lolli@aceaspa.it
massimiliano.cherubini@aceaspa.it
casini.nicola@aceaspa.it
a.cipollone@aceaspa.it
ma.deangelis@aceaspa.it
l.troiani@aceaspa.it
r.guerrini@aceaspa.it

infine, sempre trovate su internet, gli indirizzi più "istituzionali"

presidenza@aceaspa.it
seg.idricoambiente@aceaspa.it
seg.legale@aceaspa.it
gare.contratti@aceaspa.it
investor.relations@aceaspa.it
sviluppo.relazioni@aceaspa.it
concorsodiprogettazione@aceaspa.it
sanacaldaia@aceaspa.it
ugl.acea@aceaspa.it


io scriverei la mail a tutti introducendola cos'

"Mi scuso per aver scritto a tutti voi, ma non ho trovato la singola e-mail dell'ACEA per segnalare le perdite d'acqua. Avendo invece trovato le vostre dappertutto su internet, mi permetto di usarle per questa importante questione di servizio pubblico..." e via con la segnalazione.

Ciao :)

Riprendiamoci Roma ha detto...

Grazie drakkar!

Anonimo ha detto...

Complimenti, davvero BRAVI !
Ora che vi conosco, se posso contribuisco anche io.

Riprendiamoci Roma ha detto...

Ciao anonimo! Grazie, e se vuoi scrivici una email :)

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO